Macchinecaffemigliori.it è un sito web specializzato nei consigli d’acquisto per le macchinette da caffè. Il nostro obiettivo è aiutare tutti i nostri lettori a trovare facilmente il modello migliore e più adatto alle loro esigenze, fornendo tutte le informazioni necessarie per compiere questa scelta.

Sul mercato si possono trovare tantissimi modelli e marche differenti, per questo motivo vogliamo fornire un supporto per capire i diversi aspetti di ogni dispositivo. Le macchine per il caffè richiedono un investimento importante, quindi è necessario valutare attentamente tutti i fattori che possono incidere sull’esito dell’acquisto.

 

Che cosa le macchine per il caffè

Fino a qualche anno fa tutti noi eravamo abituati a fare il caffè con la classica moka, uno strumento facile da usare ma piuttosto limitato, che non consente di ottenere quell’aroma unico tipico del caffè del bar.

Per questo motivo negli ultimi anni sono apparse sul mercato le macchine per il caffè, degli apparecchi che permettono di valorizzare al massimo la qualità della miscela e utilizzare il caffè in polvere, in chicchi o in capsule a seconda del modello.

Il loro funzionamento è piuttosto semplice, si versa l’acqua all’interno della vaschetta, si inserisce il caffè e si effettuano le regolazioni della lunghezza della bevanda, dopodiché basta premere un bottone e il gioco è fatto.

Oggi si trovano in commercio dispositivi di ultimi generazione estremamente moderni e innovativi, con diverse funzionalità aggiuntive che permettono di realizzare non solo espressi ma anche cappuccini, tè e altre bevande.

Ovviamente per mantenere elevata la qualità del caffè è necessario provvedere a una manutenzione regolare, tramite la pulizia della vaschetta, del miscelatore, dell’erogatore e degli scompartimenti che ospitano la miscela.

Alcuni modelli vantano inoltre un design sofisticato ed elegante, in grado di valorizzare la propria cucina rendendola un ambiente contemporaneo e accattivante.

 

I vantaggi delle macchine per il caffè

Le macchinette per il caffè offrono diversi vantaggi, tra cui:

  • riduzione degli sprechi;
  • automatizzazione;
  • rapporto qualità-prezzo;
  • velocità;
  • stile e design;
  • gusto e aroma.

Questi apparecchi sono in grado di garantire una riduzione degli sprechi, poiché utilizzano solamente la quantità necessaria per realizzare il caffè ottimizzando i dosaggi. Nonostante l’investimento iniziale vantano costi di gestione simili a quelli degli apparecchi tradizionali.

Ovviamente utilizzare una macchina per il caffè rende il processo completamente automatico, un aspetto particolarmente importante quando di mattina bisogna prepararsi velocemente per andare a lavorare.

I migliori modelli offrono un eccellente rapporto qualità-prezzo, realizzando un caffè simile a quello del bar ma con un costo singolo decisamente inferiore, con consumi energetici ridotti se si opta per un dispositivo di classe elevata.

Un altro vantaggio intrinseco delle macchinette da caffè è la velocità di preparazione della bevanda. Per fare un caffè bastano pochi secondi, inoltre con diversi modelli non bisogna attendere più di 25 secondi per riscaldare l’acqua.

Gli apparecchi moderni hanno un’estetica estremamente ricercata e gradevole, grazie all’utilizzo di materiali di alta qualità, con finiture elaborate e rivestimenti di pregio.

Un vantaggio esclusivo è rappresentato dal risultato che si riesce a ottenere con questi dispositivi, che con un minimo di esperienza consentono di fare un caffè eccezionale che nulla ha da invidiare a quello che si degusta al bar sotto casa.

 

Gli svantaggi delle macchine per il caffè

Naturalmente questi apparecchi hanno anche alcuni svantaggi:

  • prezzo d’acquisto;
  • manutenzione.

Il costo dei modelli migliori è piuttosto elevato, specialmente quelli dotati di funzionalità aggiuntive o di sistemi di miscelazione particolarmente sofisticati.

La manutenzione delle macchinette incide molto sulla qualità finale del caffè, perciò è importante pulirle regolarmente, non lasciarle accese troppo a lungo e igienizzare le parti interne con detergenti idonei a tale scopo.

 

Opinioni e recensioni

“Da quando ho acquistato una macchina automatica preparare il caffè è veramente un piacere. L’investimento vale sicuramente i soldi spesi.” Matteo

“Ormai utilizzo una macchinetta per il caffè da circa 2 anni. Credo che non potrei più farne a meno, l’aroma e il gusto che si riescono a ottenere sono incredibili!” Stefano

“Trovare la macchina da caffè giusta non è così semplice, tuttavia quando ci si riesce la qualità della vita migliora molto. Dopotutto siamo italiani, senza un buon caffè la giornata non inizia bene!” Alberto

“Sinceramente pensavo che le macchinette per il caffè fossero piuttosto costose, per questo motivo avevo rimandato l’acquisto per diversi anni. Alla fine un’amica mi ha regalato un modello a capsule e devo ammettere che mi sono dovuta ricredere. È silenziosa, funziona bene e il caffè è ottimo.” Paola

 

Tipologie

In commercio esistono diverse tipologie di macchinette per il caffè, tuttavia quelle principali presenti sul mercato sono:

  1. a cialde
  2. automatiche
  3. a capsule
  4. manuali

Macchine per il caffè a cialde

Questi modelli sono tra i più economici sul mercato, utilizzano la polvere di caffè che può essere sciolta oppure racchiusa nelle cialde. Consentono di usare varie tipologie di caffè e producono pochi scarti, tuttavia sono più difficili da pulire e richiedono un po’ di tempo per ottenere risultati apprezzabili.

Offerta
Lavazza a Modo Mio Tiny Macchina caffè, 1450 W, 0.75 Litri, Nero
  • Pulsante Stop&Go: per scegliere ogni volta la quantità di espresso desiderata
  • Griglia Small/Large: Rimovibile per un caffè espresso o un caffè lungo
  • Serbatioio Trasparente (0.75 Lt): completamente trasparente, per controllare il livello dell'acqua
  • Caricamento Facile: per inserire la capsula con un semplice gesto

 

Macchine per il caffè automatiche

Gli apparecchi automatici sono sicuramente i più esclusivi e comodi, infatti non bisogna fare altro che caricare il caffè in chicchi e avviare la macchina. Si possono creare miscele personalizzate e aromi unici, allo stesso tempo hanno un costo d’acquisto decisamente alto.

De'Longhi macchina per caffè espresso superautomatica ECAM21.110.W Magnifica S
  • La macchina può essere utilizzata con i chicchi o con la polvere di caffè
  • Macina caffè regolabile fino a 13 livelli; macina i chicchi di caffè al momento
  • Cappuccino System: dispositivo che miscela vapore, aria e latte per preparare una schiuma densa ed abbondante per degli ottimi cappuccini
  • Pannello di controllo a LED, personalizza lunghezza, aroma, temperatura e livello della macinatura
  • Thermoblock: per garantire sempre un espresso ottimo alla temperatura ideale

 

Macchine per il caffè a capsule

Si tratta dei dispositivi più facili in assoluto da utilizzare, basta inserire le capsule e premere il bottone di avvio. Vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo e non richiedono interventi particolari di pulizia, ma il costo delle capsule può essere elevato, inoltre producono molti rifiuti.

Lavazza A Modo Mio Jolie Macchina Caffè, 1250 Watt, Pressione: 10 bar, Bianco
  • Massimo silenzio (44 db in infusione)
  • Minimo ingombro (solo 12 cm)
  • Pulsante Stop & Go per scegliere ogni volta la quantità di espresso desiderata
  • Griglia Small/Large removibile per un espresso classico o un caffè lungo
  • Spegnimento automatico dopo 9 minuti

 

Macchine per il caffè manuali

Questi modelli rappresentano un buon compromesso tra le macchine totalmente automatiche e quelle a cialde. Il caffè va triturato a mano, grazie ad apposite manovelle manuali, dopodiché è possibile preparare la bevanda in modalità automatica o semi-automatica. Sono indicate per gli appassionati e chi vuole mantenere la gestione della preparazione, ma sono difficili da pulire e richiedono una manutenzione costante.

Offerta
De'Longhi ECP 31.21 Macchina per caffè espresso manuale, 1100 W, Plastica, Nero
  • Schiuma di latte densa e corposa grazie al Cappuccino System
  • Portafiltro per 1 o 2 tazze
  • Spegnimento automatico dopo 9 minuti di inutilizzo
  • Serbatoio estraibile con grande capacità ( 1.1 L )
  • La macchina può essere utilizzata sia con caffè in polvere che con cialde E.S.E.

 

Marche

Sul mercato si possono trovare diverse marche di macchinette per il caffè, tra cui le seguenti sono quelle principali, aziende che offrono prodotti di alta qualità a prezzi in linea con le prestazioni dei prodotti.

Ariete

Ariete è sicuramente un marchio storico nel settore del caffè, un’azienda specializzata nella produzione e nella vendita di macchine con un ottimo rapporto qualità prezzo, un design unico e originale e un efficiente servizio di assistenza.

Bialetti

Abbinata da sempre alla classica moka, la Bialetti negli anni si è evoluta e oggi è uno dei più importanti produttori di macchinette per il caffè. Sul mercato da oltre 90 anni, offre un’ampia selezione di apparecchi funzionali, caffè e accessori vintage.

De’Longhi

La De’Longhi è un’azienda internazionale che si occupa della vendita di elettrodomestici e attrezzature per la casa. In particolare mette a disposizione dei suoi clienti modelli di ultima generazione dotati di funzionalità innovative, indicati per chi vuole una macchinetta sofisticata e moderna

Electrolux

Il gruppo Electrolux è attivo nel settore degli elettrodomestici da cucina da diversi decenni, offrendo diversi modelli di macchine per il caffè economiche ma in grado di fornire prestazioni apprezzabili e di buona qualità.

Gaggia

Gaggia è un’azienda storica in Italia, attiva fin dal 1930 quando venne fondata a Milano. Oggi propone una vasta gamma di macchine per il caffè eleganti e raffinate, prodotti di fascia medio alta ideali per chi vuole ottenere il vero espresso italiano.

Krups

Krups è il marchio che produce gli apparecchi resi celebri dalle capsule della Nespresso, caratterizzati da un design contemporaneo, un’elaborata ricerca stilistica e funzionalità automatizzate di ultima generazione.

Illy

Brand storico nel panorama mondiale del caffè, attivo fin dal 1933, Illy è una delle aziende più importanti del settore, impegnata sia nella vendita di caffè che di macchine a cialde, automatiche, a capsule e manuali, ma anche di accessori e ricambi.

Lavazza

Lavazza offre ai suoi clienti una ricca collezione di macchinette da caffè con un ottimo rapporto qualità-prezzo, coprendo tutte le fasce di prezzo e offrendo anche accessori, ricambi e la vendita diretta di caffè.

Saeco

Appartenente al gruppo internazionale Philips, Saeco è un’azienda specializzata nella produzione e vendita di elettrodomestici e apparecchi per la casa. In particolare propone macchine per il caffè moderne e avanzate, sia manuali che automatiche.

Philips

Philips è un brand olandese fondato nel 1891, produce piccoli e grandi elettrodomestici per la cura della persona, per la casa e la cucina. Da oltre 120 anni è una delle aziende leader nel campo dell’elettronica.

Nespresso

Nespresso è un brand facente parte della Nestlè SA esclusivamente dedicato al mondo del caffè. Creato 29 anni fa dall’idea di creare la tazza di caffè perfetta come quella del bar per tutti i consumatori.

Alessi

Alessi è un brand italiano fondato nel 1921 da Giovanni Alessi, si occupa della produzione di oggetti di design per la casa. La componente più importante di casa Alessi è senza dubbio il design, uno dei prodotti che rimase nel cuore degli italiani fu la caffettiera espresso 9090.

Miele

Miele è un brand tedesco fondato nel 189,  produttore di piccoli e grandi elettrodomestici per la casa e la cucina. Agli inizi del 1900 realizzò la sua prima lavatrice.

Severin

Severin è un brand tedesco fondato nel 1892, con i suoi prodotti aiuta i consumatori nella vita di tutti i giorni. Da oltre 120 anni il marchio si occupa della produzione di prodotti con elevati standard qualitativi.

Beper

Beper è un brand italiano produttore di piccoli elettrodomestici per la casa e la cucina. La sua mission è realizzare prodotti di qualità , innovativi a prezzi concorrenziali.

Kenwood

Kenwood è un brand inglese fondato nel 1947 che si occupa della produzione di piccoli elettrodomestici per la cucina. Il marchio è molto amato, infatti è presente in ben 44 Paesi.

Braun

Braun è un brand tedesco fondato nel 1921, si occupa della produzione di piccoli elettrodomestici per la cura della persona, per la casa e la cucina. Le caratteristiche principali dei prodotti del marchio sono il design innovativo e la tecnologia sempre al passo con i tempi.

Domoclip

Domoclip è un brand francese molto innovativo, si occupa della produzione di piccoli elettrodomestici per la cura della persona, per la casa e la cucina. I suoi prodotti sono caratterizzati da un design moderno, colorato e divertente, accompagnato da tecnologia innovativa.

KitchenAid

KitchenAid è un brand nato nel 1886 dall’intuizione di Josèphine Cochrane. Era una donna che amava molto cucinare e allestire cene, desiderava una macchina che la aiutasse a lavare i piatti più velocemente, nacque così la prima lavastoviglie.

Siemens

Siemens è un brand tedesco fondato nel 1847 a Berlino. Produce piccoli e grandi elettrodomestici per illuminazione, riscaldamento, per la casa, cura della persona e per la cucina. La Siemens si occupa di migliorare la vita dei consumatori da oltre 170 anni con i suoi prodotti innovativi e affidabili.

Bosch

Bosch è un brand tedesco fondato nel 1886, è conosciuta sopratutto per i suoi piccoli e grandi elettrodomestici dedicati al fai da te come trapani, avvitatori eccetera. Da più di 125 anni questa azienda si dedica allo studio di tecnologie all’avanguardia per migliorare la vita quotidiana dei consumatori.

 

Come scegliere una macchina per il caffè

Prima di acquistare una macchinetta per il caffè è fondamentale prendere in considerazione alcuni aspetti, fattori essenziali per scegliere il modello giusto in base alle proprie esigenze e alle funzionalità del dispositivo stesso. Quelli principali sono:

  1. tipologia;
  2. funzionalità;
  3. materiali;
  4. accessori;
  5. manutenzione;
  6. peso e dimensioni;
  7. qualità.

Tipologia

La prima scelta quando si vuole comprare una macchina per il caffè riguarda la tipologia, infatti ogni modello prevede un utilizzo diverso e comporta aspetti differenti in merito al tipo di caffè da usare, alla manutenzione e al prezzo di acquisto.

  • Le macchinette manuali sono simili a quelle utilizzate nei bar, richiedono una corretta dosatura e miscelazione oltre a una certa praticità. Il loro costo è leggermente superiore rispetto agli altri dispositivi, tuttavia il caffè macinato è più economico di quello in cialde o in capsule.
  • Le macchine per il caffè a capsule sono le più diffuse, sono piuttosto convenienti da acquistare ma il prezzo delle singole capsule è più alto rispetto al caffè macinato o in chicchi. Allo stesso tempo sono molto efficienti e facili d usare e pulire.
  • I modelli automatici vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo, consentono di ottenere un caffè con un gusto e un aroma eccellenti, non richiedono particolari attenzioni e sono facili da utilizzare. Il costo di mantenimento dipende dalla marca di caffè e dalle funzionalità presenti nel dispositivo.
  • Le macchinette a cialde E.S.E. non prevedono alcun dosaggio o miscelazione, basta inserire la cialda nel manicotto e far uscire il caffè. La qualità della bevanda non raggiunge gli standard degli altri modelli, tuttavia questi apparecchi vantano un costo contenuto sia per l‘acquisto che per il loro mantenimento. Sono indicati per chi deve fare un numero di caffè ridotto.

Funzionalità

Le macchinette per il caffè possono offrire diverse funzionalità aggiuntive in base alla tipologia, al modello e alla qualità del dispositivo, perciò a meno che non vogliate usare l’apparecchio soltanto per il caffè è consigliabile prestare attenzione anche a quest’aspetto.

  • Alcune macchine consentono di preparare vari tipi di bevande oltre al caffè, tra cui il tè e il cappuccino, oppure di scaldare l’acqua calda e realizzare delle creme per un sapore unico e originale.
  • Vari modelli, soprattutto quelli automatici, permettono di selezionare la lunghezza del caffè per gestirne l’intensità dell’aroma e il gusto, ottenendo una bevanda che soddisfi appieno le proprie preferenze.
  • Gli apparecchi di ultima generazione montano sistemi avanzati di preriscaldamento; in questo modo non bisogna attendere alcuni minuti prima di poter fare il caffè, ma bastano semplicemente pochi secondi dall’attivazione della macchina.
  • I modelli di punta sono in grado di memorizzare le proprie impostazioni favorite, realizzando un caffè perfetto senza dover far altro che premere il pulsante di avvio. Queste macchine sono decisamente più efficienti, perché evitano gli sprechi sia di caffè che di acqua.
  • In alcuni dispositivi sono previsti accorgimenti per il risparmio energetico, che ad esempio spengono automaticamente l’apparecchio dopo alcuni minuti di inutilizzo. Si tratta di un aspetto importante, che può allungare la vita media della macchinetta e comportare un netto abbattimento dei costi energetici.
  • Per ottenere un caffè di alta qualità è fondamentale una perfetta pressione. Questo parametro viene gestito automaticamente in alcune macchine, mentre soprattutto in quelle manuali è possibile effettuare tale impostazione da soli. I valori medi sono di 15 bar, tuttavia i modelli migliori arrivano anche a 20 bar.
  • Da non sottovalutare i sensori che avvertono sul livello dell’acqua, una funzionalità che evita danneggiamenti e guasti, oppure sprechi del caffè qualora non dovesse essere presente una quantità d’acqua sufficiente.
  • Le macchinette migliori sono dotate di display LCD touch screen per le regolazioni, un lusso piuttosto comodo e pratico per gestire tutte le impostazioni senza dover intervenire nei vari meccanismi dell’apparecchio.

Materiali

Comprare una macchinetta di buona qualità significa acquistare un modello robusto e resistente, progettato per durare e offrire prestazioni elevate, aspetti ottenibili soltanto con materiali idonei a tale scopo.

  • I modelli più economici sono realizzati con strutture in plastica, leggere ma poco prestazionali, mentre le macchine di fascia alta hanno telai in alluminio o in acciaio.
  • L’alluminio è un ottimo materiale per le macchinette da caffè, infatti è estremamente leggero e maneggevole, tuttavia l’acciaio inox è più resistente e durevole, non si graffia e permette di raggiungere temperature e pressioni elevate.
  • Oltre alla struttura è importante che vengano utilizzati materiali di qualità anche per gli accessori, come la vaschetta dell’acqua, il macinatore e il manicotto. Queste componenti dovrebbero essere sempre in acciaio, allumino o vetro, ma in diversi modelli si possono trovare materiali plastici più economici.
  • Le macchine automatiche migliori hanno le macine in ceramica, un materiale che consente di triturare e polverizzare i chicchi senza aumentarne la temperatura, un aspetto che evita qualsiasi alterazione delle proprietà organolettiche del caffè.
  • Le caldaie possono essere realizzate in allumino o in acciaio inox. Il primo permette di ottenere una temperatura elevata rapidamente, per risparmiare tempo e avere una macchina pronta in pochi secondi, il secondo si riscalda più lentamente ma è estremamente durevole, efficiente e resistente al calcare.

Accessori

Scegliere un modello adatto alle proprie esigenze implica la verifica della presenza di accessori importanti, che consentano una maggiore praticità durante l’utilizzo della macchinetta per il caffè.

  • Alcune aziende offrono insieme all’apparecchio anche diversi accessori per aiutare nella preparazione della miscela, tra cui misuratori, dosatori e pressatori specifici per ottenere un risultato perfetto.
  • I filtri sono fondamentali per determinare la qualità finale del caffè. Possono essere monodose oppure venire riutilizzati più volte, con maglie più o meno fine; in alternativa alcuni filtri vengono montati all’interno del manicotto e si possono lavare con acqua calda.
  • Oltre al caffè è essenziale che l’acqua sia pura e non presenti quantità elevate di calcare, altrimenti la bevanda sarà amara e il gusto non sarà quello desiderato. Per questo motivo bisogna valutare la presenza di appositi decalcificanti, liquidi o meccanismi che filtrano e purificano l’acqua della vaschetta.
  • Tra gli accessori ci possono essere dei piani di appoggio aggiuntivi per le tazzine, di diverso colore per personalizzare lo stile della macchina oppure uguali, per lavarle sostituendole con quelle di riserva.
  • Soprattutto le macchinette manuali di solito possono offrire delle manovelle di varie misure, per usare quella più adatta alle proprie esigenze oppure per sostituirla in caso di guasti o rotture.

Manutenzione

Prima di acquistare una macchinetta per il caffè è indispensabile controllare la manutenzione richiesta da quel modello specifico, per evitare di comprare un apparecchio che non risponda alle proprie necessità.

  • I modelli automatici sono ovviamente quelli più facili da utilizzare e richiedono una manutenzione minore, infatti sono indicati per chi non vuole perdere tempo pulendo spesso la macchina o controllando il funzionamento delle varie componenti.
  • Le macchinette manuali permettono di ottenere un caffè di qualità elevata, tuttavia per mantenerla tale è necessaria una manutenzione costante e una pulizia accurata di tutti i vari meccanismi.
  • I dispositivi a capsule o a cialde rappresentano una valida via di mezzo, infatti non prevedono una manutenzione eccessiva ma hanno bisogno di alcuni cicli di decalcificazione, almeno 3-4 l’anno.
  • Per far durare a lungo la propria macchina per il caffè è consigliabile pulirla regolarmente a prescindere dal modello, smontando tutte le varie componenti almeno una o due volte l’anno, in base alla frequenza di utilizzo.

Peso e dimensioni

L’ideale sarebbe riuscire a trovare un giusto equilibrio tra peso, dimensioni e qualità dei materiali utilizzati, per acquistare una macchina per il caffè robusta, efficiente ma comunque maneggevole.

  • I modelli di punta sono realizzati in acciaio inox, un materiale particolarmente resistente ma anche più pesante rispetto all’alluminio e alla plastica.
  • Le macchine manuali e automatiche sono decisamente più ingombranti, infatti richiedono parecchio spazio a disposizione sia in larghezza che soprattutto in altezza.
  • Gli apparecchi a capsule o a cialde vantano dimensioni piuttosto ridotte, sono pratici e maneggevoli, con un peso spesso contenuto, adatti a piccole cucine o spazi limitati; inoltre si possono spostare agilmente senza difficoltà.

Qualità

La scelta della macchina per il caffè deve prendere necessariamente in considerazione la qualità finale del caffè, un aspetto fondamentale che incide nella valutazione del modello più adatto alle proprie esigenze.

  • Le macchine manuali e automatiche permettono di creare miscele uniche e personalizzate, a seconda dei propri gusti. Questi modelli consentono di fare esperimenti, mischiare varietà di caffè differenti e ottenere un mix perfetto.
  • I dispositivi a capsule o a cialde sono più limitati, in quanto la qualità è legata esclusivamente al tipo di caffè utilizzato. Per questo motivo bisogna preferire macchinette che consentano di usare cialde e capsule di marche differenti, per trovare quelle in grado di offrire il miglior rapporto qualità-prezzo.

Fasce di prezzo

Fondamentalmente esistono tre fasce di prezzo principali per le macchine da caffè, in base alle quali ci si può orientare per scegliere un modello con un rapporto qualità-prezzo giusto, mantenendo l’attenzione sul budget a disposizione.

 

 PREZZOPOTENZAFUNZIONALITÀ
FASCIA BASSA<100€<499WMINIME
FASCIA MEDIA100-300€499-999WADEGUATE
FASCIA ALTA>300€>999WAVANZATE

 

Le migliori macchine per il caffè

La migliore in assoluto: Nespresso Gemini CS 220 Pro

Nespresso Gemini CS220 Pro
  • Nespresso Gemini cs220 Pro
  • Potenza in Watt: 2410 W
  • Pressione: 16 Bar
  • Peso (in kg): 18 kg
  • Monouso latte ugelli

La Nespresso gemini CS 220 Pro è una macchine per il caffè a capsule di altissima qualità, progettata appositamente per chi vuole il meglio e per le esigenze di piccole e medie aziende. Può essere collegata direttamente alla rete idrica, ha una capacità di 70 capsule, dimensioni compatte e un design ricercato ed elegante.

È completamente automatizzata, ha due erogatori separati, un controllo automatico della quantità di dosaggio, consumi energetici contenuti, un display digitale ed è in grado di realizzare caffè ristretti, lunghi, espressi o di riscaldare l’acqua per il tè. L’azienda fornisce anche un servizio di installazione gratuita.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 56 X 39,2 X 37 cm (larghezza, profondità, altezza)
  • Peso: 15 Kg
  • Potenza: 2410 W
  • Pressione pompa: 19 bar
  • Tempo di erogazione: 25 secondi
  • Classe energetica: A
  • Capacità serbatoio: 6 litri
  • Tipo caffè: capsule
  • Colore: nero

Prezzo medio

1.990,00 euro

 

La più venduta: De’Longhi Inissia

Offerta
Nespresso Inissia De'longhi EN80.B, Macchina per Caff? Espresso, 1260 watt, 19 bar, Nero
  • Pressione 19 bar
  • Sistema Thermoblock: caffè erogato in soli 25 secondi
  • Dimensioni Compatte (118x315x230)mm
  • Flow stop: Imposta facilmente la tua lunghezza di caffè preferita e la macchina si ferma automaticamente per preparare il caffè al livello desiderato
  • Auto-spegnimento dopo 9 minuti dall'ultimo caffè

La De’Longhi Inissia è una macchina per il caffè a capsule, compatibile con i prodotti della Nespresso. Si tratta di un modello economico ma di buona qualità, con spegnimento automatico dopo 9 minuti di inutilizzo, registrazione della lunghezza del caffè desiderata, preriscaldamento rapido e funzionalità di risparmio energetico.

Vanta un peso ridotto di appena 2,4 Kg, dimensioni compatte, una struttura leggera in plastica, una capacità della vaschetta di raccolta fino a 10 capsule e una pressione della pompa di ben 19 bar. Può realizzare sia caffè espressi che lunghi, in modalità automatica o semi-manuale per modificare l’intensità dell’aroma.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 12 X 32 X 23 cm (larghezza, profondità, altezza)
  • Peso: 2,4 Kg
  • Potenza: 1260 W
  • Pressione pompa: 19 bar
  • Materiale: plastica
  • Classe energetica: A
  • Tempo di erogazione: 25 secondi
  • Capacità serbatoio: 0,8 litri
  • Tipo caffè: capsule
  • Colore: nero

Prezzo medio

62,00 euro

 

Rapporto qualità-prezzo: Nepresso Citiz

Nespresso EN167.B Citiz Macchina per Caffè Espresso di De'Longhi, Nero
  • Tempo di riscaldamento ottimizzato
  • Arresto automatico della macchina dopo 9 minuti, programmabile
  • Inserimento ed espulsione della capsula manuale
  • Dimensioni compatte
  • Serbatoio acqua rimovibile di 1 l

La Nespresso Citiz è una buona macchina per il caffè a capsule, con un ottimo rapporto qualità-prezzo e un design moderno ed elegante. La struttura è in plastica, leggera e pratica, con un rivestimento estremamente raffinato che si adatta facilmente a qualsiasi stile d’arredamento.

È dotata di una pressione elevata della pompa, circa 19 bar, un sistema di preriscaldamento rapido e una rumorosità di appena 12 dB. Consente di realizzare sia caffè espresso che lungo, è semplice da usare e poco ingombrante, con consumi energetici ridotti.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 11,9 X 25,5 X 37,4 cm (larghezza, profondità, altezza)
  • Peso: 3,4 Kg
  • Potenza: 1260 W
  • Pressione pompa: 19 bar
  • Classe energetica: A
  • Rumorosità: 12 dB
  • Materiale: plastica
  • Tempo di erogazione: 25 secondi
  • Capacità serbatoio: 1 litro
  • Tipo caffè: capsule
  • Colore: nero

Prezzo medio

130,00 euro

 

La più economica: Lavazza A Modo Mio Tiny

Offerta
Lavazza a Modo Mio Tiny Macchina caffè, 1450 W, 0.75 Litri, Nero
  • Pulsante Stop&Go: per scegliere ogni volta la quantità di espresso desiderata
  • Griglia Small/Large: Rimovibile per un caffè espresso o un caffè lungo
  • Serbatioio Trasparente (0.75 Lt): completamente trasparente, per controllare il livello dell'acqua
  • Caricamento Facile: per inserire la capsula con un semplice gesto

La macchina per il caffè A Modo Mio Tiny della Lavazza è uno dei modelli più economici presenti sul mercato. Si tratta di un apparecchio a capsule facile da usare, con un design moderno e una struttura leggera ma abbastanza robusta.

L’apparecchio è dotato di una funzionalità di autospegnimento dopo circa 9 minuti di inutilizzo, prevede l’espulsione delle capsule manuale e un tasto di accensione. La pressione della pompa è standard, circa 15 bar, le componenti possono essere lavate in lavastoviglie ed in grado di realizzare un solo caffè per volta, espresso o lungo.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 12 X 29 X 24,6 cm (larghezza, profondità, altezza)
  • Peso: 2,7 Kg
  • Potenza: 1450 W
  • Pressione pompa: 15 bar
  • Tempo di erogazione: 25 secondi
  • Materiale: ABS
  • Capacità serbatoio: 0,75 litri
  • Tipo caffè: capsule
  • Colore: nero

Prezzo medio

58,99 euro

 

Domande frequenti e approfondimenti

Se ancora non sei sicuro su quale macchina per il caffè acquistare, oppure hai dei dubbi sulla manutenzione e le funzionalità di alcuni modelli in particolare, puoi sempre consultare la sezione degli approfondimenti. Qui troverai tantissime informazioni dettagliate sulle domande frequenti poste dai nostri lettori.